Crespina Secondo quarto del secolo XVII

Crespina
Secondo quarto del secolo XVII
Compendiario: turchino, giallo, arancio e verde mar­cio su smalto bianco
La coppa smerlata e baccellata con palmette incus­se e decorazione a foglie e ciuffi è poggiata su piede.

Al centro stemma, inquartato.
Lo stemma è raccolto in cartiglio sormontato da cimiero.
Tuttavia va anche ricordato che i maggiori pittori del soffitto si trasferiscono nel 1619 a lavorare in una fabbrica napoletana.
E' accettata quale produ­zione laertina, attesta la qualificazione della maio­lica di Laterza nei primi decenni del Seicento.
(da Catalogo MuMa)
Bibliografia: inedita. Guido Donatone