L'ANTICA FORNACE


Questa fornace di origine medievale 
è stata fino a qualche anno fa 
l'ultima fornace a legna ancora attiva a Laterza.
Essa è scavata nella roccia 
come tanti altri insediamenti ipogei presenti nel territorio.
Come questa, nel territorio laertino, 
tante erano le fornaci che facevano di Laterza 
uno dei centri di maggiore interesse per la produzione di maioliche.
Con l'andar del tempo molte sono scomparse perché abbattute, altre sono diventate cantine.
Il maestro De Vietro in questa fornace 
vi ha lavorato fino a poco tempo prima della sua morte. 
Da quel momento in poi la fornace è stata lasciata nel più completo stato di abbandono.
Nel suo interno si possono ancora ammirare 
gli attrezzi per la lavorazione della creta e del colore.