Albarello - Prima metà del XVII secolo San Nicola

Policromia: turchino, giallo, arancio e bruno, bianco


Una Chiesa dedicata a S. Nicola dei Greci Albanesi, situata nei pressi dell'hospitale nuovo - spezieria cinquecentesca, testimonia la venerazione dei laertini verso questo santo vescovo del IV sec considerato "un ponte fra Oriente e Occidente" della Russia e della Grecia. 
L'albarello è quasi cilindrico, con collo alti estroflesso. In basso e in alto, invece della tra catenella a onde correnti, è presente una decorazione matrice triangolare in monocromia turchina.
Bibliografia: Lupoli-Pansini 2010, scheda 18. Elio Scarciglia
(da Catalogo MuMa)